Prima esecuzione integrale della Matthaeus Passion

Matthaeus Passion - Bach

 

Domenica 20 marzo 2016, h 16.30 – Teatro Comunale di Vicenza

Prima esecuzione integrale

 

Si tratta di uno dei più grandi monumenti della storia della musica di tutti i tempi, l’ascolto dal vivo nella forma integrale non ha precedenti a Vicenza e in molte città del Veneto.

Per questa grande produzione le voci soliste saranno quelle di Knut Schoch nel ruolo dell’Evangelista, Roman Grübner Cristo, Tanya Aspelmeier soprano, Anne-Beke Sontag alto, Felix Heuser basso, Cantanti di Amburgo e Brema esperti nell’interpretazione delle Passioni…di Bach.
A fianco il doppio Coro e doppia orchestra barocca de Il Teatro Armonico, anima del Progetto Bach di Mousikè ideato da Margherita Dalla Vecchia e giunto alla XVI edizione.
I “Soprani di ripieno” saranno le Voci Bianche del Conservatorio di Adria,

Dirige Isolde Kittel-Zerer, musicista tedesca docente all’Hochschule di Amburgo. Uno scambio culturale di grande significato per continuare lo studio dell’opera bachiana di Isolde Kittel-Zerer e Margherita Dalla Vecchia iniziato con Michael Radulescu, tra i maggiori esperti e studiosi, direttore del Progetto Bach di Vicenza dal 2000 al 2012.

Un grande evento musicale e artistico che vede il sostegno e collaborazione dell’Assessorato alla Crescita del Comune di Vicenza a fianco di Mousikè, l’associazione culturale promotrice, e di numerosi Sponsor.

 

Biglietti

Intero € 25
Ridotto € 18 riservato ad abbonati del Teatro Comunale di Vicenza, gruppo minimo di 15 persone, Soci Mousikè, Scuole, previo contatto con la Biglietteria o Associazione Mousikè.

Biglietteria on.line: TCVI 

Info: biglietteria TCVI tel. 0444324442

www.progettobachvicenza.it – mail: associazione.mousike@alice.it, tel. 0444546798, 3201424747, 3477784468

 

 

ATTENZIONE!

Per chi volesse venire ad assistere all’evento, avvisiamo che proprio per domenica 20 marzo 2016 a Vicenza è previsto il blocco totale della circolazione stradale! Per maggiori informazioni su come arrivare al teatro vi invitiamo a leggere questo articolo.